“Chiediamo maggiore collaborazione da parte ai cittadini, perché in questi giorni, soprattutto in alcune zone dell’Area Sud si è riscontrata la presenza di molti rifiuti indifferenziati o collocati in modo errato nelle zone raggiunte dalla raccolta differenziata. Comprendiamo i disagi per la situazione che stiamo vivendo tuttavia, soprattutto in questo momento complicato, è essenziale il contributo fattivo da parte di tutti. In caso contrario, saremo costretti a chiedere alla polizia municipale di sanzionare in modo più determinato chi non rispetta gli altri e le disposizioni comunali”. Così il presidente della Messinaservizi Bene Comune Giuseppe Lombardo che aggiunge: “Inoltre, dopo la comunicazione della prossima chiusura del consorzio ingombranti legnosi, oggi un altro consorzio quello che si occupa del recupero dei Raee (Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche ) ci ha comunicato la sua prossima chiusura per l’emergenza Covid 19. Ci teniamo a sottolineare dunque, che anche per la raccolta di questo tipo di materiale avverranno dei rallentamenti per le prenotazioni di ritiro con numero verde. Inoltre, ribadiamo l’assoluto divieto di gettare questa tipologia di rifiuti accanto ai cassonetti, sia perché non è consentito, sia perché bisogna limitare la produzione di Raee”.

Differenziata: Messinaservizi Bene Comune, c’è troppa spazzatura indifferenziata nella zona Sud, chiediamo massima collaborazione o chiederemo maggiori sanzioni da parte della polizia municipale. Presto chiuderà anche consorzio Raee, è essenziale contributo fattivo dei cittadini per superare questi disagi

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi